Perchè parlare di transizione energetica?

È sostenibile un sistema energetico basato sui combustibili fossili?

Secondo I dati della compagnia petrolifera BP, l’86% dell’energia mondiale deriva dai combustibili fossili (dato del 2014).
I combustibili fossili si sono formati attraverso la decomposizione di animali e piante, e a seguito dell’esposizione e del calore nella crosta terrestre, trasformati in petrolio, carbone e gas naturale in un processo lungo milioni di anni.
Per gran parte della storia dell’umanità, non abbiamo usato combustibili fossili, e il loro utilizzo è iniziato in tempi relativamente recenti (secondo un punto di vista geologico), con la rivoluzione industriale e l’invenzione della macchina a vapore.

In soli 150 anni, il loro utilizzo è stato enorme. Questo ha inevitabilmente portato a una rapida dissipazione energetica, e la prospettiva dell’esaurimento di queste risorse è inevitabilmente realistica.

Il cambiamento climatico: una minaccia per il pianeta

Il consumo dei combustibili fossili è legato ad altre questioni di primaria importanza, in particolare all’emissione di gas serra, in particolare l’anidride carbonica, e l’inquinamento del suolo e delle acque.

L’effetto serra porta ad un innalzamento delle temperature e del livello del mare, cambiato le caratteristiche dei venti, intensificato gli eventi climatici estremi, provocato lo scioglimento dei ghiacci e la distruzione degli ecosistemi.

Anche le nostre società risentono dell’effetto serra, in particolare le zone urbane vicino le coste, che sono vittime di una progressiva erosione. Inoltre, a causa dell’innalzamento delle acque diverse isole rischiano di scomparire. Anche l’insicurezza alimentare è conseguenza delle nuove condizioni climatiche, insieme ad un innalzamento della mortalità in determinate aree e migrazioni di massa.

La transizione energetica non è un’opzione.. Ed è piena di opportunità

Tutte le proiezioni elaborate evidenziano che l’impatto del cambiamento climatico in future sarà sempre maggiore, e presto potrebbe diventare insostenibile. Ecco perché la comunità internazionale, ogni anno si riunisce per la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC), al fine di trovare una risposta comune. Il primo accordo universale sul clima è stato siglato a Parigi nel 2015 durante la 21esima conferenza dei paesi dell’UNFCCC (COP21). L’accordo fissa come obiettivo il contenimento del riscaldamento globale al di sotto dei 2 gradi centigradi. Questo accordo è stato firmato da un alto numero di paesi ed è attualmente in vigore.

Al fine di raggiungere l’obiettivo dei 2gradi e evitare conseguenze disastrose, bisognerebbe lasciare intatti i 2/3 delle riserve di combustibili fossili attualmente nel suolo. Questo però sembra un obiettivo lontano, in quanto il consumo e la ricerca dei combustibili fossili sono in crescita. A questi ritmi il nostro “budget di carbone” da emettere per non superare la soglia dei due gradi sarà consumato nel giro di due decadi.

In queste circostanze, l’unica speranza per combattere cambiamento climatico e inquinamento è il cambiamento delle nostre abitudini e modelli energetici.
È quindi il momento di agire, ora, senza perdere tempo.

Infatti, le alternative ci sono, e sono possibili. Ci sono tantissime opportunità per quanto riguarda le energie rinnovabili e lo sviluppo di tecnologie a basso uso di combustibili fossili, ugualmente efficienti e competitive.

Come cittadini, abbiamo il potere di cambiare le nostre abitudini e fare la differenza anche diffondendo informazioni sulle opportunità derivanti dall’energia sostenibile.
Per fare questo, pe agire, il progetto C4ET ti fornirà I materiali che ti guideranno in tutti I passaggi di questo processo

©2017 C4ET 

This project has been funded with support from the European Commission.
This website reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use 
which may be made of the information contained therein.

Project code: 2015-1-FR01-KA204-015349

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account