Perpignan - Mai-Juin 2007 205

Perchè parlare di transizione energetica?

Oggi, con la costante crescita della domanda di energia e la conseguente necessità di fronteggiare il cambiamento climatico, sono diventati cruciali il risparmio energetico e l’uso delle rinnovabili.
A questo scopo la Commissione Europea ha stabilito come obbiettivo per il 2030 la riduzione del 40% di emissione di gas, una crescita delle rinnovabili del 27% e un 27% di aumento dell’efficienza energetica. Il precedente programma prevedeva, per questi obiettivi, la riduzione percentuale del 20%.

Nell’implementazione di queste politiche, e più in generale per la transizione verso la sostenibilità, i cittadini dell’Unione giocano un ruolo fondamentale, perchè attori chiave del cambiamento.

IMG_2137

Cosa possiamo fare noi cittadini?

Ogni Cittadino è importante, e tutti condividiamo responsabilità quando si parla di energia, cambiamento climatico e sviluppo sostenibile. I nostri comportamenti hanno sempre un impatto sull’ambiente, e in particolare c’è bisogno di:

  • Cambiare le abitudini nei consumi, soprattutto nel risparmio diretto e indiretto di energia.
  • Ad esempio, modificando le abitudini per quanto riguarda trasporti, acquisto di beni e servizi, cibo, gestione della casa.
  • Come cittadini possiamo anche convincere i nostri amici e familiari, fare informazione nelle aziende e advocacy per il cambiamento delle politiche pubbliche.

©2017 C4ET 

This project has been funded with support from the European Commission.
This website reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use 
which may be made of the information contained therein.

Project code: 2015-1-FR01-KA204-015349

or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account